15 Settembre

15 Settembre 1993

A Palermo, nel quartiere Brancaccio, un commando di Cosa Nostra capitanato da Salvatore Grigoli, detto U Cacciatori, uccide don Giuseppe Puglisi, in piazza Anita Garibaldi, davanti al portone della sua casa.

Il 15 Settembre 1993 Don Pino Puglisi è a bordo della sua FIAT Uno di colore bianco e, sceso dall’automobile, si avvicina al portone della sua abitazione. Qualcuno lo chiama, lui si volta mentre qualcun altro gli scivola alle spalle e gli esplode uno o più colpi alla nuca. Una vera e propria esecuzione mafiosa. I funerali si svolgono il 17 settembre 1993.

Il 2 giugno qualcuno mura il portone del suo centro “Padre Nostro” con dei calcinacci, lasciandone gli attrezzi vicino alla porta.